Articoli della categoria ‘Gare 2021’

43ª Invernalissima, Bastia Umbra (Pg) – Km 21,097 – Domenica 19 Dicembre 2021


Anche oggi gran bella giornata di sport per l’Atletica Urbania. Personalmente concludo questo 2021 con una bellissima e divertentissima gara che incornicia un anno per me di grandi soddisfazioni e traguardi. Un grazie particolare a tutti coloro che mi hanno sempre supportato e sopportato (il Biagio in primis… che deve fungere da coach, cuoco, uomo delle pulizie e molto di più).
Che il 2022 ci riservi buone corse a tutti!

Roberta Brunacci

I risultati dei nostri atleti alla 43ª Invernalissima

Pos. Ass. Pos. Sex. Pos. Cat. Pett. Atleta Cat. RealTime Passo medio
7 7 1 BOINEGA LUCA SM 1:12:39 3:27
14 14 5 BOINEGA LORENZO SM 1:15:03 3:33
38 36 9 BIAGINI DAVIDE SM40 1:19:17 PB 3:45
119 116 13 BOINEGA NUNZIO SM45 1:27:37 4:09
280 17 4 BOINEGA LAURA SF35 1:35:22 4:31
301 21 5 BRUNACCI ROBERTA SF35 1:36:10 4:33
637 84 13 OMACELLI MARIA CRISTIANA SF50 1:48:16 5:08
687 594 121 AGOSTINI FRANCESCO SM45 1:50:51 5:15
720 102 19 ANGELI ANNA SF50 1:52:10 5:19
839 141 29 CICCOLINI FEDERICA SF50 1:59:11 5:39

La classifica completa è disponibile qui

Per maggiori informazioni sulla gara, cliccare qui.

.

37ª Firenze Marathon, Firenze (Fi) – Km 42,195 – Domenica 28 Novembre 2021

I risultati dei nostri atleti alla 37ª Firenze Marathon

Pos. Ass. Pos. Sex. Pos. Cat. Pett. Atleta Cat. Tempo Passo medio
86 74 19 1961 BIAGINI DAVIDE SM40 2:50:19 PB 4:02
692 52 10 F740 BRUNACCI ROBERTA SF35 3:23:29 PB 4:49

La classifica completa è disponibile qui

Per maggiori informazioni sulla gara, cliccare qui.

.

47ª Cheursa di Bech, Sant’Arcangelo di Romagna (Rn) – Km 10 – Domenica 21 Novembre 2021


“Cavalieri, al passo, al trotto, al galoppo, con una mano”.
Partenza di prima mattina dal piazzale delle corriere di Urbania con la sottospecie di autobus dell’amico Giovanni Fosci. Nel corso della gita scolastica verifico se mia mamma abbia preparato il panino con la frittata.
Approdato a destinazione mi prodigo nella preparazione del vestiario. Dato il freddo becco indosso canotta termina, maglia tecnica manica lunga, giacchetto tecnico termico, stufetta elettrica, riscaldamento a pavimento.
Al ritiro dei pettorali i 6 gradi mattutini portano tutti gli atleti ad avere la bolla al naso. Si presenteranno in segreteria di lì a poco Spank e Torakiki.
Alla partenza sono vicino ad un ragazzo in completino bianco, scarpa e calzino bianco in abbinato (non era poi così difficile), mascherina FFP2 stranamente bianca. Sterilizzo un bisturi e cominciamo l’operazione.
Dopo qualche metro sul selciato sbando via a destra e sinistra. Da neofita, razionalizzo di non avere le scarpe adatte quando si accende la spia antislittamento.
Parto bene ma dopo 1500 metri mi trovo inchiodato nel traffico di un rettilineo tra diverse decine di atleti, in una strada abbastanza stretta e chiusa tra siepe e spartitraffico. Da buona norma passa prima il tram.
Rallento il passo e accendo le quattro frecce.
Superato l’ingorgo, inserisco le marce alte e comincio a galoppare. Mi accorgo presto di non averne e mi riporto al trotto. Al rifornimento mangio della biada e torno un attimo a riposare sul trailer.
Al quinto chilometro razionalizzo di poter dare tanto, provo a mettermi al passo di una compagna di squadra. È troppo veloce. Mi affianco ad un ragazzo in canotta blu. È troppo veloce. Prendo come lepre il palo della luce. È troppo veloce.
Taglio il traguardo a passo costante dopo dieci chilometri, evitando la morte a differenza delle gare precedenti.
Realizzo un ottimo quattro primi otto secondi al chilometro, poco distanti dall’obbiettivo prefissato di quattro primi cinque secondi due contorni e dolce al cucchiaio.
Quando scopro il tempo del vincitore, ben sotto i trenta minuti, protesto in direzione facendo leva sul fatto che anche io avrei voluto girare in scooter.
Scorretto.
Obietto.
Ovetto. Anche il finale, come tutto il resto, è chiaramente ironico. Complimenti al vincitore assoluto della classifica, un fenomeno. Complimenti a tutti i vincitori di categoria e all’organizzazione… impeccabile. Alla prossima.

Nicola Marinelli

I risultati dei nostri atleti alla 47ª Cheursa di Bech

Pos. Ass. Pos. Sex. Pos. Cat. Pett. Atleta Cat. Tempo Passo medio
12 12 7 150 BOINEGA LUCA SM 32:29 PB 3:15
24 24 16 152 BOINEGA LORENZO SM 34:14 3:25
26 26 18 151 BORINI NICOLA SM 34:24 3:26
51 49 4 157 SANTINI STEFANO SM50 36:45 3:41
104 92 5 149 BOINEGA NUNZIO SM45 39:06 3:55
115 14 8 146 MARI MARIA VITTORIA PF 39:34 PB 3:57
148 128 20 147 MARINELLI NICOLA SM35 41:25 PB 4:09
181 135 45 154 OLIVIERI VALTER SM55 42:36 4:16
185 155 6 148 AMATORI ROBERTO SM55 42:49 4:17
192 158 7 254 FOSCI GIOVANNI SM35 43:31 PB 4:21
218 165 25 153 DINI ROBERTO SM55 45:10 4:31

La classifica completa è disponibile qui

Per maggiori informazioni sulla gara, cliccare qui.

.

45ª Marcialonga Lauretana, Loreto (An) – Km 10,1 – Domenica 7 Novembre 2021

I risultati dei nostri atleti alla 45ª Marcialonga Lauretana

Pos. Ass. Pos. Sex. Pos. Cat. Pett. Atleta Cat. Tempo Passo medio
111 12 280 IONI GIAMPAOLO SM55 47:42 4:43
158 21 279 DINI ROBERTO SM55 50:46 5:02

La classifica completa è disponibile qui

Per maggiori informazioni sulla gara, cliccare qui.

.

4ª Mezza maratona di Ascoli Piceno (Ap) – Km 21,097 – Domenica 31 Ottobre 2021

Ascoli è una città molto bella e accogliente. L’ho trovata piena di vita, ristoranti, gente, movimento, monumenti, piazze. Un concentrato di Marche in purezza (molto diversi da noi, sembra più Abruzzo). Pane col mosto e fave dei morti però li condividiamo.
Gli ascolani molto ospitali e accoglienti quando abbiamo preso i pettorali ci hanno riconosciuto ‘Ah voi siete quelli di Urbania!’ e sono stati molto cordiali e ci hanno fatto vedere che apprezzavano la nostra presenza. E oggi a ogni passaggio mi facevano ‘forza Urbania!’.
La gara è stata molto ben organizzata. Abbiamo preso un pullman alle 7:30 che ci ha portato a Acquasanta Terme, un paese verso i Sibillini che mostra distintamente i segni del terremoto. Qui ci siamo cambiati in una palestra e abbiamo aspettato la partenza. Eravamo circa 240 atleti. La gara è tutta in discesa, questo permette di fare un buon tempo. Si è corso di fianco al fiume Tronto fino ad Ascoli. Il percorso è su strada, sulla vecchia Salaria, ma i passaggi di macchine sono stati contenuti, non ci sono mai state situazioni di pericolo o di confusione. Dove c’erano delle curve particolarmente strette, avevano messo transenne o coni stradali di sicurezza a proteggere il percorso dei podisti e c’era un buon servizio d’ordine. Alla partenza un fotografo quando ci ha visto ci ha fatto un sacco di festa perché ha detto che nel 2011 si era fatto male correndo la Collemarathon e qualcuno di Urbania l’aveva aiutato, addirittura lui ha detto ‘mi ha salvato’.
Insomma tutto bene. La consiglio a chi vuol fare un buon tempo perché soprattutto i primi 10 km sono tutti in discesa. La seconda parte è un po’ più impegnativa e non si arriva mai, comunque bilancio positivissimo e anche sul podio hanno scherzato con un ‘brava Urbania!’.
Il pacco gara è ricco di prodotti gastronomici, una bottiglia di vino, un formaggio, pasta, biscotti e snack vari, frutta. Sia la riconsegna borse, sia la consegna pacchi gara, svolti senza casini né assembramenti.
A domani con chi c’è!

Anna Angeli

I risultati dei nostri atleti alla 4ª Mezza maratona di Ascoli Piceno

Pos. Ass. Pos. Sex. Pos. Cat. Pett. Atleta Cat. RealTime Passo medio
161 29 2 55 ANGELI ANNA SF50 1:44:55 PB 4:58
200 160 25 56 MORETTI DANILO SM50 1:54:07 5:25

La classifica completa è disponibile qui

Per maggiori informazioni sulla gara, cliccare qui.

.

2ª “La dieci di Ancona”, Ancona (An) – Km 10 – Domenica 24 Ottobre 2021

I risultati dei nostri atleti alla 2ª “La dieci di Ancona”

Pos. Ass. Pos. Sex. Pos. Cat. Pett. Atleta Cat. Tempo Passo medio
14 7 311 BORINI Nicola SM 35:11 3:31
23 3 319 SANTINI Stefano SM50 36:24 3:38
63 1 316 MARI Maria Vittoria PF 40:38 PB 4:04
101 15 317 MARINELLI Nicola SM35 42:11 PB 4:13
115 11 315 IONI Giampaolo SM55 42:47 4:17
140 2 312 BRUNACCI Roberta SF35 43:43 PB 4:22
180 19 314 DINI Roberto SM55 45:55 4:36
232 27 310 AGOSTINI Francesco SM45 49:01 4:54
261 6 318 OMACELLI Maria Cristiana SF50 51:27 5:09
277 7 313 CICCOLINI Federica SF50 52:52 5:17

La classifica completa è disponibile qui



Per maggiori informazioni sulla gara, cliccare qui.

.

1° Trail delle Cesane, Fossombrone (Pu) – Km 19 – Domenica 24 Ottobre 2021

 
 

I risultati dei nostri atleti al 1° Trail delle Cesane

Pos. Ass. Pos. Sex. Pos. Cat. Pett. Atleta Cat. Tempo Passo medio
38 2 OLIVIERI VALTER SM55 2:24:01 7:35
90 1 ROMANELLI VALERIA SF 2:57:20 9:20
92 1 DINI STEFANIA SF50 2:59:42 9:27
108 6 BOLOGNINI ERMETE SM70 3:31:02 11:06
109 37 GENGA MICHELE SM35 3:32:44 11:12

La classifica completa è disponibile qui

Per maggiori informazioni sulla gara, cliccare qui.

.

 

Factory